Per maggiori informazioni contattaci al numero 010 584529

 

 

13 anni fa quando nacque Anna non conoscevo ancora il Cepim. Ero ancora in ospedale pochi giorni dopo la sua nascita e venne a trovarmi Franca Torti, amica di un’amica, una dei fondatori del Cepim. Lei mi disse che non dovevo preoccuparmi troppo, che avremmo avuto un aiuto importante dal Cepim già dai primi mesi di vita e ci avrebbe accompagnato sempre nelle diverse tappe della vita di nostra figlia per aiutarla a crescere al meglio delle sue possibilità. Queste possibilità erano grandi, ci diede speranza, capimmo che non eravamo soli e che la strada per un percorso di vita ricco di esperienze nuove, di incontri con persone e famiglie speciali, era cominciato. È così è stato. Grazie Cepim. Che dire…anche noi quando è nata Benny non sapevamo bene quale sarebbe stato il Viaggio da percorrere insieme a lei. Subito abbiamo trovato nelle persone che gravitavano intorno al Cepim ( e nello specifico non possiamo dimenticare l’accoglienza della Sig.ra Franca Torti ) grande conforto e speranza e successivamente negli operatori grande professionalità unita a profonda umanità. Sicuramente la Benny di oggi è l’insieme di tanti stimoli: famiglia, scuola, amici, sport ma un ruolo decisamente importante e fondamentale per la sua crescita e formazione è stato quello del Cepim e di tutti i terapisti che la stanno seguendo con dedizione e competenza coadiuvati da una struttura organizzativa attenta e presente.

Marta, mamma di Anna

Questo periodo ha messo a dura prova la nostra struttura, soprattutto dal punto di vista economico, ma non ci siamo dati per vinti e abbiamo fatto il possibile per essere presenti accanto a tutti i nostri bambini, accanto a tutti i nostri ragazzi. Ora vogliamo ripartire per restituir loro al più presto un percorso di crescita nella normalità dei suoi rapporti quotidiani e concreti. Per farlo abbiamo bisogno dell’impegno e dell’aiuto di ognuno di voi. 

Per noi e’ indispensabile e imprescindibile mettere al centro di ogni scelta ed ogni progetto LA PERSONA, evitando di confondere il deficit intellettivo con la possibilità di sviluppare un pensiero maturo in merito alla propria esistenza e autodeterminazione

NEWS FONDAZIONE CEPIM Onlus

#NoEsonero – L’inclusione non si fa fuori!

Le associazioni ricorrenti esprimono soddisfazione e restano aperte al dialogo con le Istituzioni al fine di garantire il diritto allo studio e l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità.

 www.facebook.com/comitatonoesonero

SOSTIENICI

Fai una donazione  IBAN : IT22T0617501418000001725380

(le erogazioni liberali sono deducibili e/o detraibili con nuove regole per i redditi dal 2016. Clicca qui per maggiori info)

Destina sulla tua dichiarazione dei redditi alla Fondazione CEPIM Onlus il tuo 5 per mille.

UNA NUOVA SEDE PER LA FONDAZIONE CEPIM

Una nuova sede per la Fondazione Cepim

Viaggio tra le attività nella nuova sede del Centro Diurno e visita all’Appartamento Didattico.

TEATRI IN VETRINA

Mercoledì 28 Novembre 2018 alle ore 16.00 Presso le vetrine del LIBRACCIO di Via Cairoli, la compagnia teatrale della Fondazione Cepim si esibira con pillole di teatro

VI aspettiamo numerosi!

Laboratorio espressivo al femminile
pilloleteatro

LA NOSTRA SPLENDIDA REALTA'

… ALCUNI NUMERI E PROGETTI DELLA REALTA’ DI OGGI ….

Utenti
trattamenti riabilitativi
trattamenti nel centro Diurno
Servizi di inserimento lavorativo